Università Cattolica del Sacro Cuore

Corso di Dottorato in Scienze linguistiche e letterarie

Coordinatore: Prof. Dante Liano

La Scuola

La specificità della Scuola Dottorale in Scienze Linguistiche e Letterarie risiede nella sua precisa vocazione per le lingue e letterature straniere, quale naturale emanazione della Facoltà di Scienze Linguistiche e Letterature straniere, in modo particolare per le lingue professate in quella sede: inglese, francese, tedesco, spagnolo, russo, arabo e cinese. La Scuola Dottorale è concepita come il grado più alto della ricerca e dello studio nell’ambito della stranieristica, in modo da portare a livelli di eccellenza le materie scientifiche trattate nell’ambito delle lauree triennali e magistrali. La Scuola Dottorale ha come fondamenti caratterizzanti i valori umanistici sui quali si fonda l’Università Cattolica, in modo particolare la ricerca della conoscenza su solide basi etiche e morali; la percezione dell’altro quale soggetto attivo nella costruzione di una società basata nella solidarietà; la particolare attenzione alle culture altrui e il constante dialogo con esse, attraverso il rigore dello studio e l’apertura della coscienza alla comprensione della diversità; il dialogo fecondo fra scienza e fede cristiana. Per natura, la Scuola Dottorale ha una vocazione internazionalistica, universale ed ecumenica, aperta, quindi, ai fenomeni del mondo sostenuta dalla consapevolezza di una chiara identità.